home

69109713_2310450035738280_4430823816016429056_o_2310450029071614
image6
Stack of hands showing unity
mani
child
handbg

Abbattiamo il muro
dell’autismo.

nuvole

“Autismo Abruzzo onlus” nasce per essere punto di riferimento delle famiglie con autismo, proporre interventi ed avviare azioni per la creazione di servizi. La nostra missione è quella di ascoltare chi vive le difficoltà imposte dalla condizione autistica, non per la condizione in sè, ma a causa della chiusura e della complessità del mondo che li circonda. Per questo siamo qui per ascoltare e dare voce a chi non ne ha.

69109713_2310450035738280_4430823816016429056_o_2310450029071614
image6
Stack of hands showing unity
mani
child
handbg

Abbattiamo il muro
dell’autismo.

nuvole

“Autismo Abruzzo onlus” nasce per essere punto di riferimento delle famiglie con autismo, proporre interventi ed avviare azioni per la creazione di servizi. La nostra missione è quella di ascoltare chi vive le difficoltà imposte dalla condizione autistica, non per la condizione in sè, ma a causa della chiusura e della complessità del mondo che li circonda. Per questo siamo qui per ascoltare e dare voce a chi non ne ha.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

Abbiamo ricevuto in dono da Firenze dei bellissimi libri che vanno ad arricchire la nostra Biblioteca di quartiere! Grazie Lara Borrani per la tua sensibilità, un caro saluto da Autismo Abruzzo! ... See MoreSee Less

Abbiamo ricevuto in dono da Firenze dei bellissimi libri che vanno ad arricchire la nostra Biblioteca di quartiere! Grazie Lara Borrani per la tua sensibilità, un caro saluto da Autismo Abruzzo!

"L'ARMINUTA" tocca in punta di piedi anche l’autismo, nel personaggio di Giuseppe 💙e la difficile condizione dei siblings. ... See MoreSee Less

Dal 10 ottobre 2018 la collaborazione tra Autismo Abruzzo onlus e l’Associazione Una Vista da Aquilotto condotta dal Prof. Lelio Sabetti ha assicurato, attraverso l’uso dell'autorefrattometro binoculare, lo screening visivo a 135 utenti tra bambini e ragazzi (102 maschi e 43 femmine) con un’età tra i 5 e i 22 anni.

L’autorefrattometro binoculare permette in pochi pochi istanti di effettuare una valutazione visiva e scoprire eventuali difformità, senza attese, senza complicazioni di sorta, senza alcun contatto e senza alcuna difficoltà. In questo modo le valutazioni sono una pura formalità e possono essere ripetute nel tempo senza generare alcuna difficoltà agli utenti non collaboranti.
... See MoreSee Less

#duranteedopodinoi - servizio residenziale socio-sanitario.
Quante sono le persone con autismo che hanno necessità di un soluzione residenziale? Quante sono le famiglie non più in grado di assisterle? IL servizio residenziale dedicato a persone con autismo adulto avviato dal Dott. Marco De Caris è un modello da replicare perchè coniuga le necessità degli utenti e una inclusione nella comunità.
Da anni proponiamo alla Regione Abruzzo e alle ASL tale modello socio-sanitario. Speriamo che presto si possano avviare sperimentazioni in diverse aree della regione.
... See MoreSee Less

𝐈𝐥 𝟑𝟏 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝐞̀ 𝐥𝐚 𝐝𝐚𝐭𝐚 𝐮𝐥𝐭𝐢𝐦𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐞𝐟𝐟𝐞𝐭𝐭𝐮𝐚𝐫𝐞 𝐢𝐥 𝐆𝐋𝐎 (Gruppo Lavoro Operativo per l'inclusione). Poiché il DI 182/2020 è stato annullato, il GLO deve essere convocato previo accordo con la famiglia (rif. Normativo linee guida del 4 agosto del 2009 Prot. N. 4274.)
Inoltre il GLO non è presieduto da nessuno e tra i partecipanti non c'è il DS come da DL 66/17 modificato dal DL 96/19.
𝐀𝐥 𝐆𝐥𝐨 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐜𝐢𝐩𝐚𝐧𝐨 𝐥𝐚 𝐟𝐚𝐦𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚, 𝐭𝐮𝐭𝐭𝐢 𝐠𝐥𝐢 𝐢𝐧𝐬𝐞𝐠𝐧𝐚𝐧𝐭𝐢 𝐝𝐞𝐥 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐢𝐠𝐥𝐢𝐨 𝐝𝐢 𝐜𝐥𝐚𝐬𝐬𝐞, 𝐥𝐚 𝐀𝐒𝐋 𝐞 𝐮𝐧𝐚 𝐨 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐟𝐢𝐠𝐮𝐫𝐞 𝐩𝐫𝐨𝐟𝐞𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐢 𝐢𝐧𝐝𝐢𝐜𝐚𝐭𝐞 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐟𝐚𝐦𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚.
... See MoreSee Less

𝐈𝐥 𝟑𝟏 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝐞̀ 𝐥𝐚 𝐝𝐚𝐭𝐚 𝐮𝐥𝐭𝐢𝐦𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐞𝐟𝐟𝐞𝐭𝐭𝐮𝐚𝐫𝐞 𝐢𝐥 𝐆𝐋𝐎 (Gruppo Lavoro Operativo per linclusione). Poiché il DI 182/2020 è stato annullato,  il GLO deve essere convocato previo accordo con la famiglia (rif. Normativo linee guida del 4 agosto del 2009 Prot. N. 4274.)
Inoltre il GLO non è presieduto da nessuno e tra i partecipanti non cè il DS come da DL 66/17 modificato dal DL 96/19.
𝐀𝐥 𝐆𝐥𝐨 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐜𝐢𝐩𝐚𝐧𝐨 𝐥𝐚 𝐟𝐚𝐦𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚, 𝐭𝐮𝐭𝐭𝐢 𝐠𝐥𝐢 𝐢𝐧𝐬𝐞𝐠𝐧𝐚𝐧𝐭𝐢 𝐝𝐞𝐥 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐢𝐠𝐥𝐢𝐨 𝐝𝐢 𝐜𝐥𝐚𝐬𝐬𝐞, 𝐥𝐚 𝐀𝐒𝐋 𝐞 𝐮𝐧𝐚 𝐨 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐟𝐢𝐠𝐮𝐫𝐞 𝐩𝐫𝐨𝐟𝐞𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐢 𝐢𝐧𝐝𝐢𝐜𝐚𝐭𝐞 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐟𝐚𝐦𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚.

Comment on Facebook

e se non viene effettuato???

Il Rettore dell'Università di Teramo Dino Mastrocola durante il suo intervento al convegno organizzato dalla Fondazione Magna Carta ha lanciato una proposta che ci ha entusiasmato.
Partendo dalla ottima esperienza di Mattia, studente autistico laureatosi con lode il Rettore ritiene sia necessario riconoscere un percorso ufficiale e formale anche per gli studenti che, privi di un diploma di scuola superiore, possano frequentare la vita universitaria ed essere "inclusi" nella comunità.
Un progetto ambizioso che vediamo con grande favore e che sosterremo con tutte le nostre forze. Un progetto che proponemmo come associazione alla Regione Abruzzo già nel 2010 all'assessore Paolo Gatti ma anche alla Università dell'Aquila. Un progetto che speriamo venga sostenuto dall'Assessore Pietro Quaresimale che possa vedere l'Abruzzo prima regione ad accogliere studenti dello spettro autistico.

Un progetto che esiste in tante università degli Stati Uniti e che può essere replicato in Abruzzo partendo da questa grande apertura offerta dal Rettore DIno Mastrocola.
... See MoreSee Less

"La Regione Marche autorizza un istituto per anziani, persone con disabilità e con disturbi mentali: una forma di ghettizzazione da fermare."

Siamo d'accordo con quanto affermato da Valigia Blu circa il rischio di rigenerare una forma di ghettizzazione e che questa iniziativa contenga tante assurdità. Invitiamo la Giunta Regionale delle Marche a rivalutare tale decisione e magari ad avviare finalmente azioni concrete per assicurare servizi riabilitativi per le persone afferenti allo spettro autistico.
www.valigiablu.it/regione-marche-istituto-disabilita/
... See MoreSee Less

La Regione Marche autorizza un istituto per anziani, persone con disabilità e con disturbi mentali: una forma di ghettizzazione da fermare.

Siamo daccordo con quanto affermato da Valigia Blu circa il rischio di rigenerare una forma di ghettizzazione e che questa iniziativa contenga tante assurdità. Invitiamo la Giunta Regionale delle Marche a rivalutare tale decisione e magari ad avviare finalmente azioni concrete per assicurare servizi riabilitativi per le persone afferenti allo spettro autistico.
https://www.valigiablu.it/regione-marche-istituto-disabilita/Image attachmentImage attachment

Francesco Scordella ne è convinto. Al punto tale che ha pensato, progettato e realizzato questo video per dimostrare che nonostante le differenze tra le persone tutti posso avere un #lavoro. Suggeriamo alle istituzioni regionali e nazionali di adeguare la normativa e permettere a giovani afferenti nello spettro di #sperimentare e di costruire il loro futuro. ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Bellissimo!!

Bellissimo 😍😍😍😍

👏👏👏👏

1 settimana fa

Salute e Welfare. Questo il titolo della sezione nella quale siamo stati inviati a contribuire alla discussione. Dopo le relazioni del Presidente ISTAT Gian Carlo Blangiardo e della Senatrice Annamaria Parente, Presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato abbiamo provato ad evidenziare il ritardo nell'applicazione di leggi e provvedimenti sul territorio. Troppa la distanza dalle norme alla effettiva erogazione dei servizi. Oltre alla annosa assenza di servizi residenziali (#duranteedopodinoi) abbiamo rappresentato le gravi difficoltà sostenute dalle famiglie con disabilità mono genitori per le quali anche una banale influenza può intaccare l'equilibrio precario.
Ringraziamo la @Fondazione Magna Carta per questo evento.
... See MoreSee Less

1 settimana fa

Con la Dott.ssa Mariana Berardinetti, pedagogista e ideatrice del progetto descriveremo la nascita, la realizzazione e la diffusione sul territorio nazionale di questa iniziativa coinvolgente.

“BOLLINO BLU” è un percorso informativo che permette a esercenti, gestori di pubblici esercizi, uffici pubblici, ecc. di conoscere l’approccio migliore a favore di clienti con esigenze particolari, piccoli accorgimenti che possano rendere maggiormente fruibili i loro locali e i loro servizi a famiglie con autismo.

Una grande sfida educativa, umana e di inclusione alimentata dalla consapevolezza verso la diversità che prende linfa vitale dai volontari che sostengono l’iniziativa e dalle aziende dei territori che decideranno di adottarlo. Un BOLLINO BLU che individua punti di rispetto e di accoglienza dell’autismo e della diversità.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

registrazione adesioni: forms.gle/buTo6ULNrQYkz8eNA

registrazione adesioni: forms.gle/buTo6ULNrQYkz8eNA

per richiedere l'adozione del bollino: forms.gle/buTo6ULNrQYkz8eNA

Grazie Dario.Grazie dottoressaBerardinetti,il progetto del bollino è un importante passo per l'inclusione dei nostri ragazzi.

Bellissimo progetto... Grazie perché ogni volta mettete in atto qualcosa per migliorare la vita dei nostri figli, rendendo anche migliore il prossimo

Nella mia città c'è , come in tante città, il gruppone facebook... tanto amato anche dagli amministratori. Posso proporre questo progetto anche lì?..

Per questo insisto che anche mia figlia continui ad adare a scuola perché l'integrazione scolastica è importante

Il bollino infatti è importante solo se dietro c'è la comprensione di chi lo espone

Il video potrebbe essere mostrato in molti luoghi: supermercati, autobus, farmacie, et

Altrimenti è un adesivo come il ticket restaurant affisso sulle porte...

Per questo vanno educati i bambini a scuola, perché saranno genitori inclusivi domani

Parole sante

Giulianova

Ottima idea

Bravissima Virginia

Grazie Dario

Interessante..

Grazie

Grazie a voi tutti ❤️

Complimenti

Buonasera, complimenti💙

Bravissima prima la persona

Dario , si dovrebbero aiutare gli esercenti ( ma anche le altre persone) anche a comprendere che a volte l'autismo risulta invisibile a primo impatto...che può esserci un alto funzionamento che però può sfociare ugualmente in sovraccarico sensoriale...

View more comments

Abbiamo Bisogno del Tuo Aiuto!

Il nostro aiuto per le famiglie associate è da sempre gratuito e per sempre lo sarà. Il vero aiuto è quello che si fa col cuore ed in modo solidale, ma per mantenere questo impegno abbiamo bisogno di te. Donaci forza, donaci il tuo sostegno, basta poco.

Sostienici!

Abbiamo Bisogno del Tuo Aiuto!

Il nostro aiuto per le famiglie associate è da sempre gratuito e per sempre lo sarà. Il vero aiuto è quello che si fa col cuore ed in modo solidale, ma per mantenere questo impegno abbiamo bisogno di te. Donaci forza, donaci il tuo sostegno, basta poco.

Sostienici!